Come guadagnare con Twitter

Guadagnare Online: Ecco Qualche Consiglio

Un altro modo semplice per guadagnare online è procedere ai programmi di affiliazioni su Twitter. Si chiama MagPie ed è pensato esclusivamente per piattaforme di microblogging: è consigliato a chi riesce ad ottenere almeno 500 followers e soprattutto il proprio account dev’essere aggiornato costantemente con micro interventi di qualità.

L’ideale quindi per un piccolo sito che ha degli aggiornamenti costanti sul social network. MagPie permette l’inserimento in Twitter di piccoli codici relativi a delle campagne pubblicitarie e le modalità di guadagno si basano sul Pay per Click, il Pay per Lead e il Pay per Sale, quindi pagamento sui click sull’annuncio, sulle registrazioni ai siti o sulla vendita effettiva del prodotto sponsorizzato.

L’altro strumento a nostra disposizione per guadagnare con Twitter è il TwittAd, ovvero avere un background sul proprio account in vendita come se fosse una campagna pubblicitaria. Così facendo si metterebbero in vendita dei veri e propri spazi pubblicitari sul proprio profilo, magari da inserire all’interno di un pacchetto di advertising venduto ad una compagnia.

Il guadagno qui è ovviamente quantificabile solo a seconda del contratto stilato e dall’importanza della vostra azienda, oltre alla capacità del PM di concludere l’accordo